Cronaca

Ponte Morandi, un anno dopo: Rita Giancristofaro nello speciale su Sky

"Quello è stato il punto in cui la nostra vita è cambiata". Così la triestina d'adozione sopravvissuta a quel tremendo giorno d'agosto e, dopo un lungo percorso di riabilitazione, quest'anno ha partecipato al Trieste Running Festival

Rita Giancristofaro

Andrà in onda domenica 11 agosto alle 21, su History (407 di Sky) lo speciale "Genova. Il Ponte spezzato". A un anno dal crollo, che è costato la vita a 43 persone, il programma, prodotto dalla RSI (Radiotelevisione svizzera), proporrà riflessioni sulle possibili cause dell'immane disastro e diverse testimonianze tra cui quella di Rita Giancristofaro, triestina d'adozione che, insieme al compagno Federico Cerne, è sopravvissuta a quel tremendo giorno d'agosto.

La testimonianza di Rita

“Avevamo programmmato questa giornata a Genova il 14 agosto - spega Rita che, dopo un lungo percorso di riabilitazione, quest'anno ha partecipato al Trieste Running Festival - perché le previsioni davano pioggia, per cui da grandi amanti del mare abbiamo dovuto nostro malgrado rinunciare a una giornata in spiaggia. L'Acquario di Genova è il più famoso in Italia e quindi abbiamo deciso di passare lì la giornata. Ovviamente non ci siamo mai arrivati: quello è stato il punto in cui la nostra vita è cambiata”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Morandi, un anno dopo: Rita Giancristofaro nello speciale su Sky

TriestePrima è in caricamento