Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Giardini inquinati, Dipiazza incontra dirigenti Ministero dell'Ambiente

Ieri mattina a Roma Roberto Dipiazza, e il Direttore Generale Santi Terranova, hanno avuto un incontro con i dirigenti del Ministero dell'Ambiente

Lo scambio con il Ministero dell'Ambiente ha avuto origine a seguito di un recente approfondimento giuridico interno, in relazione ad una contraddizione che parrebbe emergere nella deliberazione della Giunta FVG del giugno di quest'anno, in relazione al richiamo ai "Criteri per la elaborazione di piani di gestione dell'inquinamento diffuso" individuati dal Sistema Nazionale per la Protezione dell'Ambiente (ISPRA), ad alcune prescrizioni che sono formulate nel Protocollo Operativo allegato alla deliberazione stessa, ed in considerazione del fatto che tra i giardini cosiddetti contaminati, ve ne è uno che in parte rientra in area attenzionata dal Ministero dell’Ambiente, in quanto zona SIN (Sito d'Interesse Nazionale) di Trieste.
   
Nei prossimi giorni pertanto il Comune di Trieste formulerà alcune osservazioni circostanziate con riferimento a quanto espresso dalla Regione FVG nella deliberazione e in alcuni lavori tecnici.

 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giardini inquinati, Dipiazza incontra dirigenti Ministero dell'Ambiente

TriestePrima è in caricamento