Giardino via Montecchi: inaugurata la nuova area giochi riqualificata

Sostituita la pavimentazione antitrauma in gomma ed eliminati gli avvallamenti dalla pavimentazione del giardino. Nuovi giochi di tipo inclusivo sono stati donati dalla Fondazione CrTrieste

Alla presenza dell'assessore ai Lavori pubblici del Comune di Trieste Elisa Lodi, con il direttore del Servizio Spazi Aperti e Verde Enrico Cortese, il funzionario Carmelo Trovato e il tecnico Massimo Leotta e i consiglieri circoscrizionali Sabrina Polacco, Maurizio Ciani e Alessandro Tramarin, è stato inaugurato ufficialmente oggi (lunedì 11 dicembre) la riqualifica area giochi del giardino di via Montecchi a Trieste, dove sono stati sistemati anche dei nuovi giochi di tipo inclusivo, donati dalla Fondazione CrTrieste, che consentiranno l'utilizzo anche a bambini con disabilità.

Il Servizio Spazi Aperti, Verde pubblico e strade del Comune di Trieste ha provveduto a sostituire completamente le vecchie e non più utilizzabili attrezzature ludiche esistenti.
Sono stati così collocati un nuovo gioco multifunzione con due torrette, un ponte in corde, un' altalena a cestone inclusivo, due scivoli, un pannello di arrampicata uno tattile accessibile alle carrozzine nonché un bilico a dondolo. Sempre nell'area, in un altro apposito e adeguato spazio, è stata posizionata un'altalena doppia con un gioco a molla inclusivo per i più piccoli.
Su tutta l'area è stata sostituita la pavimentazione antitrauma in gomma e sono stati inoltre eliminati gli avvallamenti formatisi sulla pavimentazione del giardino, risistemando anche le griglie di raccolta delle acque piovane. L'importo dei lavori, realizzati in un paio di settimane dall'impresa Zambon S.r.l., è di circa 44.000 euro.

«Abbiamo deciso d'intervenire riqualificando aree giochi dei bambini in zone non solo centrali - ha detto l''assessore Elisa Lodi - ed auspichiamo che anche il giardino di via Montecchi possa essere maggiormente frequentato e ben utilizzato da bambini e famiglie del rione. È stato fatto un bell'intervento, che può contare anche sui giochi inclusivi messi a disposizione dalla Fondazione CrTrieste e che rende quest'area disponibile e utilizzabile da tutti i bambini e con l'auspicio che possa rimanere in ordine e a servizio degli abitanti del rione».
Assieme a questo intervento, l'Amministrazione comunale prosegue ancora nell'opera di manutenzione e ripristino dei giochi in altri spazi verdi cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

montecchi 2-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in un fondo edile di via D'Alviano: muore schiacciato da un camion in manovra

  • Investita sulle strisce: 55enne in rianimazione

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

  • Soccorrono un giovane di 21 anni, operatori del 118 aggrediti con pugni e sputi

  • Incidente al bivio di Miramare: grave il motociclista

  • Stop al pesce fresco, anche a Trieste scatta il fermo pesca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento