rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Giornata del Sollievo, sabato all'ospedale Maggiore incontri, concerto e laboratori

ASuits aderisce alla giornata Sollievo realizzando un evento aperto alla popolazione che si terrà presso l'Ospedale Maggiore sabato 28 maggio 2016 a partire dalle ore 9.30

In occasione della 15° Giornata Nazionale del Sollievo, la  Direzione degli Ospedali Riuniti dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Integrata di Trieste, con la collaborazione della SC di Oncologia e dell’Ambulatorio di Psicologia ospedaliera, organizza una giornata a favore dell’affrancamento dalla sofferenza inutile. Una Giornata che non vuol essere solo per chi è sofferente e malato, ma una ricorrenza che si propone di risvegliare, in tutti e in modo duraturo, la sensibilità verso ciò che è concretamente possibile fare per raggiungere il sollievo dal dolore.

Il dolore cronico rappresenta, in Europa e nel mondo, uno dei maggiori problemi sanitari: comporta gravi conseguenze invalidanti dal punto di vista fisico, psico-emozionale e delle relazioni sociali, con un impatto molto pesante in termini di costi socio-economici. Per tali motivi l’ASUITS   aderisce alla giornata Sollievo realizzando un evento aperto alla popolazione che si terrà presso l’Ospedale Maggiore sabato 28 maggio 2016, a partire dalle ore 9.30.

L’ASUITs, con diverse strutture,  è inoltre, accreditata dall’ Osservatorio Nazionale per la salute delle Donne con tre “Bollini Rosa”, massimo riconoscimento agli ospedalivicini alle donne’, ossia quelle strutture che offrono servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili, riservando particolare attenzione alle specifiche peculiarità della cittadinanza  rosa. Infatti, gli studi e i dati epidemiologici documentano che molte delle patologie responsabili di dolore cronico tendono ad avere un’incidenza maggiore nella popolazione femminile e diverse caratteristiche.

In occasione della “Giornata del Sollievo” presso gli ambienti dell’Ospedale Maggiore, Polo Tecnologico e S.C. Oncologia, sarà organizzato un evento contro il dolore inutile, come avviene già da sei anni, assieme alle principali Associazioni di volontariato,  mirato all’erogazione di informazioni ed alla sperimentazione di prestazioni o attività legate all’aumento del benessere dei pazienti e dei loro familiari. L’inizio della giornata sarà dedicato ad illustrare alla popolazione gli enti, le strutture, i professionisti e le prestazioni erogate in ambito Triestino per “il sollievo”. Successivamente, alle 10.30,  vi sarà un concerto diretto dal Maestro Severino Zannerini del coro “I giocosi di Trieste”.  A seguire i partecipanti potranno sperimentare in modo gratuito attività pratiche (su prenotazione quali il training autogeno, tecniche del respiro,  laboratorio di trucco ed alt.) e partecipare a gruppi aperti (alimentazione, insegnamento di tecniche di comunicazione verbale e non verbale, et. Al). Per prenotare le attività, telefonare allo 040/3992868. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi a: Ambulatorio di Psicologia - dott.ssa L. Dudine e dott.ssa E.  Durizzotto: tel. 040.3992561; 3297504012;  Punto Informativo in S.C. Oncologia: dott.ssa A.Carola, dott. G.Zamolo e dott.sa A. Ianza, volontari AIMaC: tel. 0403992868; segreteria 040.3992375 oppure scrivere una mail a: luisa.dudine@ausit.sanita.fvg.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata del Sollievo, sabato all'ospedale Maggiore incontri, concerto e laboratori

TriestePrima è in caricamento