Giornata mondiale della prematurita, martedì un incontro online per le famiglie dei bambini nati troppo presto

Nel contesto della Giornata Mondiale della Prematurità, Scricciolo - Associazione genitori di bambini nati prematuri o a rischio organizza un incontro tutto digitale nel quale proporre alle famiglie alcuni spunti per vivere questi tempi che pongono sfide inedite. L’evento si svolgerà attraverso la piattaforma Zoom il giorno 17 novembre dalle 18.00 alle 19.30.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

In questo evento digitale dopo i saluti di apertura da parte della Presidente dell’Associazione Scricciolo - Serena Bontempi di Roccaspada, del Direttore Generale IRCCS Burlo Garofolo Trieste - Stefano Dorbolò, del Direttore Neonatologia IRCCS Burlo Garofolo Trieste - Francesco Maria Risso, e della Vice Presidente di VIVERE ONLUS, Coordinamento Nazionale delle Associazioni di Neonatologia - Monica Ceccatelli Collini, interverranno: Il Prof. Alberto Tommasini - pediatra immunologo, IRCCS Burlo Garofolo Trieste, porterà la sua grande esperienza in un intervento dal titolo ‘COVID 19: da dove veniamo, che cosa abbiamo imparato e dove possiamo andare’. Il Dott. Aldo Becce - psicoterapeuta Presidente di Jonas Italia, con un intervento speciale dedicato agli aspetti familiari: ‘La famiglia ai tempi del COVID 19’. Per ulteriori informazioni: info@scricciolonlus.org cell. 3381305068 Media partner - Gruppo Pragma Srl Per informazioni sulle iscrizioni e la partecipazione: webinar@gruppopragma.it

È possibile iscriversi a: QUESTO LINK (https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_-uvSeqkiTzmIEw_PHG6KAw)

Torna su
TriestePrima è in caricamento