Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Giovanna Botteri è giornalista dell’anno al Premio Ischia 2020

E' stata corrispondente Rai da Pechino durante la pandemia, già inviata speciale in diverse zone di guerra, trasferita prima a New York e poi in Cina, dove ha seguito il problema partendo dai primi focolai

Giovanna Botteri si aggiudica il premio come Giornalista dell'anno nell'ambito del Premio Ischia Internazionale di Giornalismo, riconoscimento già assegnato a nomi di primissimo piano nella storia della manifestazione, da Walter Cronkite a David Grossman, da Indro Montanelli a Eugenio Scalfari, da Enzo Biagi a Ezio Mauro. Botteri è stata corrispondente Rai da Pechino durante la pandemia, già inviata speciale in diverse zone di guerra, trasferita prima a New York e poi in Cina, dove ha seguito il problema partendo dai primi focolai. Il premio Ischia, invece, sarà assegnato al fotoreporter Andrea Frazzetta, che ha regalato uno sguardo sugli eroi della quotidianità del Covid, quali medici e infermieri, tra le corsie degli ospedali di Brescia, Bergamo e Milano. Una delle sue foto è stata anche scelta come copertina per il New York Times.


Si è trattato di un'edizione ovviamente incentrata sull'emergenza sanitaria mondiale e i conseguent stravolgimenti dell'informazione, tra fake news e sensazionalismo. I due giorni di premiazione, venerdì 11 e sabato 12 settembre, si sono svolti a Villa Arbusto, a Lacco Ameno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanna Botteri è giornalista dell’anno al Premio Ischia 2020

TriestePrima è in caricamento