Giovedì sciopero nazionale dei trasporti pubblici: possibili disagi anche a Trieste

A Trieste lo sciopero avrà inizio alle ore 9:00 e si concluderà alle ore 13:00. Prima delle 9:00 saranno ad ogni modo garantiti tutti i collegamenti.

Foto Aiello

La segreteria regionale USB Settore trasporti del Friuli Venezia Giulia ha aderito allo sciopero nazionale dei lavoratori del trasporto pubblico locale proclamato per giovedì 18 giugno. Lo sciopero, della durata di 4 ore, interesserà sia il personale viaggiante (conducenti, controllori e verificatori) e sia il personale tecnico e amministrativo.

Per il personale viaggiante, a Trieste lo sciopero avrà inizio alle ore 9:00 e si concluderà alle ore 13:00. Per il personale tecnico e amministrativo, lo sciopero riguarderà le ultime 4 ore di servizio. Nel corso della giornata potrebbero pertanto verificarsi disagi sia al servizio di trasporto (tra le 9:00 e le 13:00) e sia agli sportelli per il pubblico. Prima delle 9:00 saranno ad ogni modo garantiti tutti i collegamenti.

Lo sciopero è stato indetto «a tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori» del trasporto pubblico locale e contro provvedimenti di prevenzione che il sindacato ritiene «inadeguati». Aggiunge la nota sindacale: «Mai come in questa drammatica fase di pandemia si è evidenziata l’importanza che i servizi pubblici essenziali tornino a essere gestiti in modo diretto dall’ente pubblico e non da aziende che mirano a pubblicizzare le perdite e a privatizzare i profitti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento