Mercoledì, 27 Ottobre 2021

Gira l’Italia a nuoto per sensibilizzare sui problemi della disabilità: Salvatore Cimmino approda a Trieste

Salvatore Cimmino ha subito l’amputazione di una gamba a 15 anni, e da anni nuota per i diritti dei portatori di disabilità: “Trieste è accogliente e inclusiva”

Un giro d’Italia a nuoto per sensibilizzare il paese sulle problematiche dei disabili in Italia: è l’impresa di Salvatore Cimmino, che a 15 anni ha subito l’amputazione di una gamba in seguito e una malattia e oggi, a 57 anni, ha appena percorso 400 chilometri a nuoto, suddivisi in varie tappe, partendo da Ventimiglia e arrivando oggi a Trieste, in occasione della Barcolana. Non è la sua prima volta a Trieste: ha fatto parte del primo giro d’Italia nel 2007 e anche nel “giro  d’Europa” del 2009. Nel 2010 si è anche cimentato in una traversata da Trieste a Capodistria

“Sono stato accolto con calore da Trieste – spiega Cimmino -, che è una delle pochissime città in Italia dove l’accessibilità è un fondamento della comunità. Una città bellissima, che fa dell’accoglienza la sua ragione di vita. Rafforza il messaggio del mio progetto, che ricorda come la disabilità sia insita nella società e non nella persona”. 

Il suo messaggio alle istituzioni: “la disabilità è una grande prigione e chi ci convive aspettano il giorno in cui vengono liberate nell’esercizio dei diritti fondamentali come quello di cittadinanza, la liberà di muoversi, andare a scuola ed entrare nel mondo del lavoro”. 

Dati allarmanti, quelli diffusi dal nuotatore: “Non è possibile che nel nostro paese una persona con disabilità non possa viaggiare liberamente e debba prenotare per prendere il treno, una scuola su tre è architettonicamente inaccessibile e in varie parti del paese mancano gli insegnanti di sostegno e vengono sostituiti da insegnanti di ruolo per non allontanarsi troppo da casa, provocando un danno incalcolabile a quei ragazzi. Più del 90% dei disabili in questo paese sono disoccupati, e una persona senza lavoro prova disistima per se stesso”.

Video popolari

Gira l’Italia a nuoto per sensibilizzare sui problemi della disabilità: Salvatore Cimmino approda a Trieste

TriestePrima è in caricamento