menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Giù le mani dal Burlo" in 60 alla passeggiata pacifica: «Struttura fondamentale per Trieste» (FOTO)

Una sessantina di triestini ha preso parte stamattina alla manifestazione pacifica promossa dal gruppo "Giù le mani dal Burlo"

In sessanta hanno preso parte stamattina alla camminata pacifica a difesa del Burlo, organizzato da Fulvio Covalero, creatore del gruppo Facebook “Giù le mani dal Burlo” che in pochi giorni ha visto l’adesione di oltre 2200 triestini, preoccupati per la sorte dell’ospedale dell’infanzia triestina ed eccellenza a livello internazionale.

Fulvio Covalero, poco prima della manifestazione, riferisce che «il successo al momento è solo a livello Facebook, in quanto alla partecipazione online deve poi anche corrispondere una mobilitazione nelle piazze. Un primo segnale la città lo ha dato intanto con la massiccia iscrizione al gruppo Facebook, anche se la politica al momento è rimasta sorda alle richieste ed alla volontà dei triestini che vorrebbero il Burlo intoccabile. Non so come i politici possano giustificare il fatto che togliendo qualcosa alla struttura, la si faccia passare addirittura per un vantaggio».

«Abbiamo deciso di fare la marcia di oggi silenziosa - conclude -  in quanto vogliamo che questa sai un’iniziativa educata e civile. Non vogliamo creare alcun tipo di disagio alla città ma manifestare sentitamente per quanto sta succedendo al nostro povero Burlo. Ho specificato sin dall’inizio che non volevo bandiere o vessilli politici, in quanto questo problema deve superare le barriere dell’ideologia e dell’appartenenza politica, ma deve unire tutti i triestini su un unico fronte a favore della salvaguardia del Burlo»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento