rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
La cerimonia / Barriera Vecchia - Città Vecchia / Piazza Unità d'Italia

Il futuro della Polizia in piazza Unità, giuramento per oltre 300 allievi

Gli allievi della Scuola di Polizia di Cesena hanno giurato alla presenza del ministro dell'Interno Matteo Piantedosi e del capo della Polizia Vittorio Pisani. A margine ricordati Matteo Demenego e Pierluigi Rotta. Schivata la domanda sull'hot spot in Friuli Venezia Giulia

TRIESTE - Un'esplosione di gioia ha accompagnato gli oltre 300 allievi della Scuola di Polizia di Cesena che nella mattinata di oggi 16 giugno hanno giurato in piazza Unità d'Italia. Alla cerimonia hanno partecipato il ministro dell'interno Matteo Piantedosi e il capo della Polizia Vittorio Pisani, oltre alle massime autorità locali e regionali, e le famiglie degli allievi. A margine della cerimonia, conclusasi con il tradizionale lancio del cappello, il titolare del Viminale ha ricordato l'importanza della giornata, oltre alle figure di Matteo Demenego e Pierluigi Rotta, i due agenti della Squadra Volante uccisi a Trieste il 4 ottobre 2019. "Sono esempi che vanno tenuti sempre a mente". Il ministro, alla domanda su eventuali novità in merito al progetto dell'hot spot in Friuli Venezia, ha preferito non rispondere. "Oggi parliamo della festa dei ragazzi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il futuro della Polizia in piazza Unità, giuramento per oltre 300 allievi

TriestePrima è in caricamento