Cronaca Viale Miramare

Il primo ministro Conte atteso alle 13.30 a Miramare

Per ragioni di sicurezza Il parcheggio e l'entrata al castello rimarranno chiuse. La visita lampo a Miramare e l'intervento al 51esimo incontro nazionale delle Acli in stazione Marittima

Il giorno in cui il Primo Ministro metterà piede a Trieste è arrivato. A scanso di equivoci e di cambiamenti nel protocollo, Giuseppe Conte incontrerà il governatore della Regione Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga verso le 13.30 presso il castello di Miramare. Per questa occasione il parco e il castello rimarranno chiusi al pubblico per ragioni di sicurezza dalle 13 alle 15.

L'incontro

A Miramare ci sarà poco tempo per le Istituzioni per incontrarsi vista anche l'annunciata presenza del premier Conte al 51esimo incontro nazionale delle Acli, una tre giorni di incontri e studio iniziata ieri con i saluti istituzionali delle autorità. Nel castello di Massimiliano e Carlotta il premier, assieme a Fedriga e alla Soprintendenza, firmerà un accordo sulla fruizione degli spazi del parco e del maniero da parte delle persone affette da disabilità. Colloquio privato con il governatore della Regione e poi trasferimento alla stazione Marittima dove è atteso per le 14.30. Poco anche qui il tempo con un intervento e i dieci minuti da dedicare alla stampa. 

In serata l'arrivo a Genova per una messa in ricordo dei caduti ad un mese di distanxa dal crollo del ponte Morandi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il primo ministro Conte atteso alle 13.30 a Miramare

TriestePrima è in caricamento