menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'aiuola di piazza San Giovanni ridotta ad immondezzaio a cielo aperto

Una fotografia di assoluto degrado, complice forse le raffiche di Bora e l'inciviltà. I passanti: "E' così da giorni, uno schifo"

Un vero immondezzaio alla faccia dei comportamenti civili. E' questa l'impietosa fotografia alla quale i cittadini di Trieste devono assistere ormai da diversi giorni camminando a fianco dell'aiuola di piazza San Giovanni. In pieno centro e a due passi dall'inizio della zona pedonale di via delle Torri, lo spazio dove troneggia la statua di Giuseppe Verdi "ospita" immondizie, tra i ciclamini ed alcune piante ornamentali, di ogni genere. Bicchieri di plastica, buste, scontrini, mozziconi di sigarette, guanti, mascherine chirurgiche e chi più ne ha più ne metta sono sparpagliate dappertutto. 

Una situazione al limite del decoro cittadino e che non è passata inosservata ai molti passanti che anche nel fine settimana appena trascorso, complice il bel tempo, hanno preso d'assalto il centro cittadino. "E' uno schifo - ha commentato un triestino - io sono passato qui sabato e la situazione era esattamente la stessa". Sulla presenza delle immondizie si potrebbe ipotizzare la loro fuoriuscita da qualche bidone a causa della Bora degli scorsi giorni. Tuttavia, nella mattinata di oggi 23 novembre l'assoluto stato di degrado in cui versa l'aiuola è ancora ben visibile come testimoniano le fotografie. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Canone Rai: come richiedere l'esenzione per l'anno 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento