Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

"42x42 a Trogir" oltre 400 km per Goina: continua la maratona del giovane triestino

Dopo 422,7 km, il giovane Giacomo Goina, arriva a Trogir, vicino alla città di Spalato (Croazia)

Continua la maratona del giovane Giacomo Goina, partito da Trieste, precisamente da Piazza Unità D’Italia il 17 Aprile 2017, dove ha dato il via all’impresa "42x42-born to run". L'arrivo definitivo è previsto il 29 Maggio 2017 ad Atene, e per ora è arrivato alla decima maratona di fila (422,7 km totali) con un solo giorno di riposo. 

Dopo poco più di una settimana, ha già percorso Slovenia e Croazia. La "decima" maratona, sulle 42 previste, prevede l'arrivo nella cittadina di Trogir, vicino a Spalato, città che diventerà un altro punto di arrivo e transito.

A coprirgli le spalle, ci sono sempre gli amici Alessandro e Ana, che lo accompagnano logisticamente con una vecchia utilitaria. Il giovane Goina ha informato la sua società di appartenenza, il Gruppo Sportivo San Giacomo, di stare psicologicamente in ottime condizioni e di aver riscontrato qualche piccolo problema di poco conto dal punto di vista fisico.

«Questo ragazzo –spiegano gli amici– ci dimostra ogni giorno che la forza di volontà, il cuore e la passione possono abbattere ogni barriera. Giacomo non è conosciuto ai media, non ha firmato nessun contratto, l’unica firma è quella della sua forza che lo porterà fino in Grecia. Un triestino con cuore sangiacomino, corre e corre, si ferma, si riposa e riparte. Al traguardo mancano altre 32 maratone e forse molti ancora non hanno capito che impresa sta facendo questo magnifico ragazzo. La società Gruppo Sportivo San Giacomo, cerca ancora qualche così detto sponsor, che “dia una mano” all’atleta che sta effettuando questa performance al limite dell’impossibile».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"42x42 a Trogir" oltre 400 km per Goina: continua la maratona del giovane triestino

TriestePrima è in caricamento