menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gommone senza assicurazione troppo vicino alla costa: scatta la multa e il sequestro

Nei guai un turista austriaco. La Capitaneria di Porto intervenuta sul posto, dopo averlo multato, lo ha "pizzicato" senza assicurazione e certificazione tecnica. Il gommone è stato sequestrato

Dovrà pagare una sanzione di 230 euro per essersi avvicinato troppo alla costa. E' successo nel primo pomeriggio di oggi, 21 agosto, ad un turista austriaco. 

Sul posto è intervenuta la sala operativa della Capitaneria di porto di Trieste dopo aver ricevuto dalla spiaggia di Barcola la segnalazione di un piccolo gommone giallo che procedeva parallelamente alla riva, a circa 20 metri di distanza dalla costa, incurante del divieto di ingresso nella zona riservata alla balneazione. E’ stata disposta l’uscita della motovedetta CP 822, che ha raggiunto il natante da diporto nei pressi del porticciolo del Cedas.

Il turista, che ha ammesso l’infrazione commessa, si è gustificato dicendo che aveva urgenza di portare a terra un amico che non si sentiva bene.  L'uomo sarà verbalizzato per violazione dell’ordinanza balneare, in quanto - anche se in stato di necessità – avrebbe in ogni caso dovuto avvicinarsi alla costa, entrando nella fascia di 200 metri da riva riservata ai bagnanti, solo navigando perpendicolarmente ad essa e alla minima velocità.

Al momento del controllo dei documenti sono però emersi altri problemi ben più gravi; il diportista era privo di assicurazione e della certificazione tecnica relativa al motore del gommone, per cui il mezzo nautico è stato posto sotto sequestro amministrativo. Verrà restituito al proprietario solo dopo che avrà risanato la situazione amministrativa (dovrà presentare un contratto assicurativo e la certificazione della ditta costruttrice del motore) e versato una sanzione pari a tre volte il mancato pagamento del premio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Tradizioni del Carso: perché andar per osmize

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Da lunedì tutto il Friuli Venezia Giulia torna in zona arancione

  • Cronaca

    Party illegale in viale XX Settembre, sanzionati 16 giovani

  • Cronaca

    Abbandona rifiuti edili a Campanelle: 600 euro di multa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento