Tenta di disarmare una bomba ma esplode: gravissime ferite a braccia e gambe

L'incidente è avvenuto questa mattina verso mezzogiorno a Gorizia in via Gregorcic

foto di repertorio

Grave incidente intorno alle 12 di questa mattina a Gorizia in via Gregorcic, nel rione di Sant'Andrea.
Un sessantunenne ha tentato di disarmare un ordigno bellico autonomamente ma questo è esploso durante l'intervento.

M.P. , queste le sue iniziali, è stato quindi trasportato tempestivamente all'ospedale di Udine in gravissime condizioni: l'esplosione gli ha procurato infatti gravi ferite alle braccia, alla gambe e alla zona genitale.
Sembra invece non aver subito nessuna amputazione come riferito inizialmente. 
L'uomo era già noto alle forze dell'ordine per aver compiuto la stessa operazione un paio di anni fa, facendo saltare in aria un albero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina da 195 mila euro a Pola, la fuga e l'arresto sul confine: in manette due poliziotti e un carabiniere

  • Conte: "Se continuiamo così, in due settimane tutte le regioni saranno gialle"

  • Il Friuli Venezia Giulia torna in zona gialla

  • Vietati spostamenti tra regioni, ecco il nuovo Dpcm: cosa cambia

  • Carenza di vitamina D: come riconoscerla e rischi per la salute

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

Torna su
TriestePrima è in caricamento