menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Misure anti-smog: gratis sui bus e sul tram fino alla vigilia di Natale

Il Comune di Trieste invita a abbassare il riscaldamento domestico e ridurre le ore del suo funzionamento (anche in considerazione delle elevate e anomale temperature di questo periodo) e a non utilizzare i mezzi privati

Il Comune di Trieste, stante il livello di inquinamento dell'aria che sta superando i limiti di guardia anche a causa delle negative condizioni atmosferiche, ma tuttavia ritenendo non opportuno chiudere il centro cittadino il 23 dicembre, cioè all'antivigilia di Natale (anche perché così comunque si aumenterebbe il traffico nelle vie perimetrali e circostanti), rivolge però, di conseguenza, un forte appello al buon senso e allo spirito di responsabilità della cittadinanza invitando perlomeno a:

- abbassare il riscaldamento domestico e ridurre le ore del suo funzionamento (anche in considerazione delle elevate e anomale temperature di questo periodo);

- non utilizzare i mezzi privati (ma qualora fosse davvero indispensabile, servendosi  preferibilmente dei parcheggi "contenitore" al fine di evitare inutili code per la ricerca di un parcheggio in superficie);

- utilizzare invece e in maggior misura i mezzi pubblici, anche tenendo presente che per l'occasione, in accordo con la Provincia e con la Trieste Trasporti, è stato deciso che tutti potranno viaggiare gratuitamente sui bus e tram della TT dalle ore 15 di domani (mercoledì 23) alle ore 20 di giovedì 24 dicembre.

Infine, si sottolinea che allo scopo di rendere più scorrevole il traffico ed evitare rallentamenti, intasamenti e relative code, verrà rafforzata la presenza della Polizia Locale sul territorio e non vi sarà tolleranza nei confronti della sosta vietata o delle soste che creino ostacolo al normale flusso del traffico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento