rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Coordinamento 15 ottobre: "Con Puzzer e gli altri nessuna spaccatura, l'obiettivo è comune"

Ieri la nota della costituzione de "La Gente come noi" e che annunciava la fine dell'esperienza. Oggi la precisazione

Vanno tutti d'accordo, non ci sono spaccature e tutti lottano per un obiettivo comune. Il giorno dopo la partenza di Stefano Puzzer dal coordinamento 15 ottobre e la nascita di una nuova associazione chiamata "La gente come noi - Fvg", arriva l'ennesima precisazione da parte degli attori protagonisti della protesta che caratterizza Trieste ormai da più di un mese a questa parte. "Il Coordinamento 15 ottobre, in merito alla costituzione del gruppo "La gente come noi - FVG", annunciato ieri in un comunicato precisa che, come chiarito in una nota stampa questa mattina da Stefano Puzzer, non vi è stata alcuna rottura con il Coordinamento, ma soltanto la necessità di creare un nuovo assetto ed una diversa sinergia, più efficace, tra competenze diverse, che hanno modalità organizzative e peculiarità comunicative differenti. Lo scopo è quello di soddisfare al meglio le esigenze sopravvenute. Quindi, "nessuna spaccatura o astio, ma solamente due modi diversi di collaborare insieme e di arrivare all'obiettivo, che rimane comune" ha ribadito Puzzer. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coordinamento 15 ottobre: "Con Puzzer e gli altri nessuna spaccatura, l'obiettivo è comune"

TriestePrima è in caricamento