rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Grim ( Ass.Educazione Trieste ) su Edifici Scolastici: " la Finanziaria Regionale Blocchera' tutto"

La situazione di vetustà degli edifici scolastici di Trieste è senza paragoni in Regione, e richiede un piano straordinario di intervento da parte della regione. Lo ha affermato oggi a Trieste l'assessore comunale all'Educazione, Università e...

La situazione di vetustà degli edifici scolastici di Trieste è senza paragoni in Regione, e richiede un piano straordinario di intervento da parte della regione.
Lo ha affermato oggi a Trieste l'assessore comunale all'Educazione, Università e Ricerca Antonella Grim, intervenendo a un convegno dedicato alle proposte programmatiche del Pd per la scuola del Friuli Venezia Giulia.

Il comune di Trieste - ha spiegato Grim- è competente su circa 140 strutture, dai nidi alle scuole d'infanzia comunali e statali, a quelle primarie e medie: edifici che per la grandissima parte sono stati costruiti tra l'Ottocento e i primi del Novecento e che necessitano di manutenzione continua.
"Invece la finanziaria regionale bloccherà tutto, perché il combinato disposto dei tagli con i vincoli del patto di stabilità rischia di rendere molto difficile utilizzare le risorse: auspico una attenta riflessione della giunta regionale". Riguardo il sistema integrato dei servizi educativi rivolti alla fascia da 0 a 3 anni, secondo Grim ?la legge regionale 20 del 2005 va migliorata e resa più flessibile sui punti relativi ai servizi integrativi e sperimentali, adeguandola allo specifico della città capoluogo, che si trova a gestire notevoli liste d?attesa. E sempre alla Regione spetta farsi carico di una norma per stabilizzare il personale e tutelare continuità didattica e del servizio che ora ? ha concluso - è affidato ai precari dei servizi educativi del comune?.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grim ( Ass.Educazione Trieste ) su Edifici Scolastici: " la Finanziaria Regionale Blocchera' tutto"

TriestePrima è in caricamento