Crisi Principe dopo l'uscita di 4R, Bini: "Già altri soggetti interessati"

L'assessore regionale alle Attività Produttive ha risposto così ad una richiesta di informazioni formulata dal consigliere regionale del Partito Democratico Francesco Russo. "La famiglia sta già lavorando per delle alternative"

Secondo l'assessore regionale alle Attività Produttive Sergio Emidio Bini la crisi del gruppo Kipre è sotto controllo. Per l'esponente di Progetto Fvg "la famiglia Dukcevich sta già lavorando per delle alternative e ci sono già altri soggetti interessati al subentro". Le affermazioni dell'assessore giungono a margine di una richiesta di aggiornamento sulla delicata situazione dello stabilimento Principe di San Dorligo della Valle e avanzata dal consigliere del Partito Democratico Francesco Russo. 

Il fondo 4R esce di scena

"Altra rassicurazione ci è stata data anche per la liquidità di cassa - ha aggiunto Bini - con il pagamento degli stipendi e la produzione che sta andando avanti". Proprio ieri 30 settembre era emersa la notizia dell'uscita di scena del fondo di investimento 4R, scelta che ha provocato l'immediata reazione delle sigle sindacali presenti all'interno dello stabilimento triestino. Proprio in merito alla relazione con i sindacati, Bini ha sostenuto che "già la prossima settimana ci sarà un incontro". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Come Regione stiamo seguendo l'evolversi della faccenda, quando avrò delle notizie più dettagliate e precise sarà mio dovere aggiornarvi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ministro Speranza ha deciso: tampone obbligatorio per chi torna dalla Croazia

  • Bonus da 600 euro, anche il consigliere regionale Franco Mattiussi tra i beneficiari

  • Fotografa i bambini e poi scappa su un’auto blu: la segnalazione parte dal Carso

  • Rifiuta le sue avances e lui le sputa addosso: sconcerto in piazza Libertà

  • Notte di San Lorenzo, ecco i 5 posti più belli dove ammirare le stelle cadenti a Trieste

  • Nascondeva un arsenale da guerra in casa: arrestato 60enne a Muggia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento