Crisi Principe, il fondo QuattroR esce di scena

La notizia arriva da una nota diffusa dal Gruppo Kipre: ""L'iniziativa sino a qui coltivata non appare pertanto ulteriormente percorribile". Disimpegno formalizzato il 27 settembre ma diffuso solo oggi

Il fondo QuattroR che nei mesi scorsi aveva manifestato l'interesse ad investire nel gruppo Kipre, esce di scena. Lo conferma una nota del fondo: "Nonostante l’impegno profuso da QuattroR per la definizione di un piano volto alla ristrutturazione del debito e al rilancio industriale della Società e del relativo gruppo, non si sono realizzate le condizioni necessarie per l’investimento”La notizia viene riportata anche da una nota diffusa intorno alle 14 di oggi 30 settembre dal gruppo che controlla Principe, King's SpA e Sia.Mo.Ci. Srl. La comunicazione tra le parti è avvenuta tre giorni fa e annuncia il "disimpegno da parte del Fondo investitore rispetto alla definita operazione finalizzata al risanamento della situazione di crisi del Gruppo". 

"L'iniziativa sino a qui coltivata non appare pertanto ulteriormente percorribile" si legge nella nota delle società del Gruppo Kipre che si riservano "di valutare eventuali ipotesi alternative concretamente attuabili a stretto giro nell’interesse di tutti gli stakeholders coinvolti". L'evidenza in questo caso è il disimpegno formale da parte di QuattroR. A questo punto, secondo fonti vicine all'azienda, le variabili potrebbero portare ad un ripensamento da parte degli investitori o al manifestarsi di ulteriori soggetti interessati, con sullo sfondo la presenza della magistratura chiamata ad esprimersi prossimamente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita sulle strisce: 55enne in rianimazione

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

  • Soccorrono un giovane di 21 anni, operatori del 118 aggrediti con pugni e sputi

  • Fotografa i bambini e poi scappa su un’auto blu: la segnalazione parte dal Carso

  • Incidente al bivio di Miramare: grave il motociclista

  • Stop al pesce fresco, anche a Trieste scatta il fermo pesca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento