Intascava i soldi dei clienti: sequestrati 1,7 milioni a un commercialista

La Guardia di Finanza di Udine ha eseguito un provvedimento di sequestro preventivo bloccando terreni, denaro contante e proprietà immobiliari: denunce e querele da molteplici assistiti, che avevano perfino posto all'attenzione la vicenda partecipando a un noto programma televisivo nazionale

La Guardia di Finanza di Udine ha un sequestro preventivo - emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari - nei confronti di tre congiunti di un commercialista indagato per ripetute condotte di appropriazione indebita delle somme conferitegli dai clienti dello studio, per circa 1.700.000 euro. Gli uomini delle Fiamme Gialle hanno sequestrato denaro contante, 11 unità immobiliari e terreni per complessivi 176 mila metri quadrati.

Le indagini sono state originate in seguito a varie denunce e querele presentate da molteplici assistiti del commercialista, alcuni dei quali, esasperati, avevano perfino posto all’attenzione la vicenda partecipando a un noto programma televisivo nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Sara Gama corregge giornalista di Sky: "Trieste è in Venezia Giulia"

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Brutto incidente in superstrada, due persone a Cattinara

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento