rotate-mobile
Guida in stato di ebbrezza / Duino-Aurisina

Si offre di guidare per aiutare una ragazza, ma è ubriaco: patente ritirata

La partenza a fari spenti ha insospettito i Carabinieri di Duino Aurisina. Il 60enne triestino è stato anche denunciato per guida in stato di ebbrezza

DUINO - AURISINA - Un uomo si offre di guidare l'auto di una ragazza, che non se la sente di stare al volante dopo aver esagerato con l'alcol. I carabinieri lo controllano e registrano un tasso alcolemico molto alto. Per lui scatta il ritiro della patente e la denuncia per guida in stato di ebbrezza. È successo nei pressi di Sistiana nella notte tra il 12 e il 13 agosto nel comune di Duino Aurisina. 

La ragazza si era fermata a smaltire la sbornia restando seduta nella sua auto e l'uomo, un 60enne di Trieste si era offerto di guidare per lei, ma la partenza a fari spenti aveva insospettito i Carabinieri di Duino, impegnati nei controlli con i colleghi di Miramare. La prova non ha lasciato dubbi: il tasso alcolemico del 60enne era due volte il consentito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si offre di guidare per aiutare una ragazza, ma è ubriaco: patente ritirata

TriestePrima è in caricamento