Zig-zag alla guida: ubriaco fermato e denunciato dalla Polizia

All'uomo, un triestino già noto alle forze dell'ordine, sono state sequestrate patente, carta di circolazione e auto

La scorsa notte la Polizia di Stato di Trieste ha deferito in stato di libertà all'autorità giudiziaria per guida in stato di ebbrezza un triestino, A.S., nato nel 1974, già noto alle forze dell’ordine. Nel corso del controllo del territorio, un equipaggio della Squadra Volante della Questura ha notato in viale Campi Elisi un’autovettura che procedeva zigzagando verso il centro cittadino.

Una volta fermato il mezzo e fatto scendere il conducente, gli operatori hanno fin da subito notato una sua alterazione alcolica e, dopo averlo identificato, con l’ausilio di un equipaggio della locale Polizia stradale, l’uomo è stato sottoposto al test alcolemico, risultandovi positivo.

Per questo motivo è stato denunciato e gli sono state sequestrate la patente di guida e la carta di circolazione, mentre l’autovettura è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Coronavirus: un caso sospetto a Monfalcone, ma il test è negativo

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

Torna su
TriestePrima è in caricamento