Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Human Library: il Magazzino delle Idee si trasforma in una biblioteca vivente

18.40 - L'iniziativa si terrà Giovedì 23 Ottobre a partire dalle 10.00 presso il Magazzino delle Idee (Auditorium)

Che cosa succederebbe se al posto dei soliti libri di storia, potessimo creare una biblioteca vivente, dando modo ai protagonisti e agli esperti di storia di raccontarla in un dialogo diretto con i lettori? Lo scopriremo nella mattinata di giovedì 23 ottobre dalle 10 alle 13 al Magazzino delle Idee che per l'occasione si trasformerà una vera e propria biblioteca vivente. I sopravvissuti, i figli e parenti degli stessi, i partigiani, gli storici e gli appassionati di storia del periodo, diventeranno così i Libri che il pubblico potrà sfogliare, creando così occasioni di incontro e scambio tra i “libri” e i giovani.

Questo l’elenco dei libri viventi: Riccardo Goruppi  (ANED - Associazione Nazionale Ex Deportati Politici nei campi nazisti) dal titolo Fuori dal tunnel, Fabio Todero (IRSML - Istituto regionale per la storia del Movimento di liberazione nel Friuli-Venezia Giulia) dal titolo ?Storia e storie di un confine conteso,  Elena Bernich  (Agenzia della Democrazia Locale di Verteneglio) dal titolo Cittadina del nulla....cittadina d'Europa, Livio Dorigo (Circolo Istria) dal titoloLo sradicamento e il ruolo dell'accoglienza, Ciro Pinto (ExisT – Ex volontario del Servizio Volontario Europeo) dal titolo Europa... ricordi, sogni e confronti, Sara Matjacic (ANPI - VZPI - Associazione Nazionale Partigiani d'Italia) dal titolo 27 anni e iscritta all'Anpi, perchè?, Rachel Salonichio (Comunità Ebraica di Trieste), Patrick Karlsen (ricercatore dell'Università degli Studi di Trieste) dal titolo Lo stalinismo.

Human Library the rest is History è un evento realizzato dall’Associazione di Volontari Europei ExisT e dall’Associazione di promozione sociale Drop Out e si svolgerà a Trieste, giovedì 23 ottobre 2014 dalle ore 10 alle ore 13 all’Auditorium del Magazzino delle Idee. L'ingresso è libero

L’iniziativa è resa possibile grazie al finanziamento dell’Unione Europea- Europe for Citizens e grazie alla collaborazione di: ANED, IRSML, Agenzia della Democrazia Locale di Verteneglio, Circolo Istria, ExisT, ANPI-VZPI e la Comunità Ebraica di Trieste, che hanno messo a disposizione i Libri Viventi.

Maggiori informazioni sul progetto Human Library sul sito dell’Associazione ExisT (https://www.exist-youth.eu/it/human-library-rest-history) o su Facebook (https://www.facebook.com/events/287145444816730/).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Human Library: il Magazzino delle Idee si trasforma in una biblioteca vivente

TriestePrima è in caricamento