Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Identità di genere, da oggi su Facebook la possibilità di esprimerla liberamente

È stata introdotta una nuova opzione, ovvero quella di esprimere in modo assolutamente libero l'identità di genere dell'iscritto anche se la medesima non è disponibile tra le opzioni inserite da Facebook

Innovazioni in casa Facebook: dopo circa un anno dalla possibilità di inserire le opzioni di genere personalizzate, il social network compie un ulteriore passo verso la modernizzazione. E’ quanto fa sapere l’Arcigay in un articolo pubblicato sul suo sito.

È stata introdotta una nuova opzione, ovvero quella di esprimere in modo assolutamente libero l’identità di genere dell’iscritto anche se la medesima non è disponibile tra le opzioni inserite da Facebook.

Ognuno avrà la possibilità di inserire fino a 10 terminologie diverse che esprimano e descrivano la identità di genere ed ovviamente selezionando la privacy (ovvero se queste informazioni possono essere viste da tutti, dagli amici o da nessuno). Ultimo ma non bene importante sarà data facoltà alla persone di selezionare con quale pronome si venga identificati sui social network (maschile – lui/gli, femminile lei/le, neutro..)17gen2015.sentinellesedute17

Facebook, venendo incontro alle esigenze di una parte della popolazione piuttosto consistente, ha introdotto tali novità conscia del fatto delle mille difficoltà vissuta da queste persone che non riescono ad esprimere in modo completamente libero e scevro da qualsiasi discriminazioni dell’identità di genere di appartenenza. Ciò è stata possibile grazie ad un continuo feedback e collaborazione che Facebook intrattiene in tutto il mondo con le diverse associazioni LGBT (Lesbian,Gay,Bisex. Trans) di tutto il mondo, come l’Arcigay italiana che nel 2014 si è battuta in prima linea affinchè fossero introdotte le prime novità tematiche. Soddisfazione dal Presidente di Arcigay nazionale Flavio Romani pe l’ottimo risultato raggiungo su uno dei social network più utilizzati al mondo.

“È importante che ogni persona che utilizza Facebook per rimanere in contatto con gli amici o seguire argomenti di interesse si senta a suo agio e sia realmente se stessa. In questo senso, la possibilità di esprimere la propria identità sessuale è sicuramente un aspetto importante, soprattutto se questa va oltre la semplice categorizzazione “uomo” o “donna”, riferisce Flavio Romani.

Immagine-4-5

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Identità di genere, da oggi su Facebook la possibilità di esprimerla liberamente

TriestePrima è in caricamento