Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Il comandante dell' "Amerigo Vespucci" riceve il Crest del comune in Municipio

Il comandante Roberto Recchia ha ricambiato con il Crest della Vespucci dove campeggia la frase "Non chi comincia ma quel che persevera"

Alla vigilia della partenza da Trieste della nave scuola Amerigo Vespucci alla volta di Taranto, il Comandante Roberto Recchia ha fatto visita oggi in Municipio al Vicesindaco Pierpaolo Roberti. Nel corso del cordiale incontro il Comandante Recchia ha espresso soddisfazione per la calorosa accoglienza da parte dei triestini che sono accorsi numerosi a visitare la nave scuola attraccata in questi giorni al Molo Bersaglieri e che anche nella giornata di maltempo e bora di ieri (domenica) sono stati ospitati a bordo con la consueta gentilezza e disponibilità.

«Una nave stupenda che piace molto ai nostri concittadini – ha sottolineato il Vicesindaco Roberti nel ringraziare il Comandante a cui ha offerto in dono il Crest del Comune  a ricordo della visita - e che mi auguro faccia ancora in tempi brevi tappa a Trieste dove sarà ricevuta con l'entusiasmante interesse che riesce sempre a suscitare».

Ricambiando con il Crest della Vespucci (dove campeggia la frase «Non chi comincia ma quel che persevera»), a tale proposito il Comandante Recchia ha quindi auspicato il prossimo ritorno a Trieste in occasione della 50esima edizione della Barcolana. La Vespucci, che si appresta a concludere l'itinerario effettuato nella nostra penisola, dopo Taranto farà tappa alla Maddalena e a La Spezia. La scorsa estate aveva toccato due porti negli Usa e tre porti in Canada, tra cui Montreal, dove ha ricevuto a bordo il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante le celebrazioni del 150° anniversario  della costituzione della Confederazione Canadese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comandante dell' "Amerigo Vespucci" riceve il Crest del comune in Municipio

TriestePrima è in caricamento