menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune di Trieste Conferira' la Civica Benemerenza a Margherita Hack

Giorgio Forattini, Lelio Luttazzi, Fulvia Costantinides, Carlo Sciarelli sono solo alcune delle personalità che hanno ricevuto la civica benemerenza del Comune di Trieste, e venerdì 4 febbraio alle 11 nella sala del Consiglio Comunale il Sindaco...

Giorgio Forattini, Lelio Luttazzi, Fulvia Costantinides, Carlo Sciarelli sono solo alcune delle personalità che hanno ricevuto la civica benemerenza del Comune di Trieste, e venerdì 4 febbraio alle 11 nella sala del Consiglio Comunale il Sindaco Dipiazza assegnerà questo importante riconoscimento anche alla professoressa Margherita Hack.

Di seguito la mozione del consigliere Roberto Decarli della Lista Civica Cittadini per Trieste presentata ad ottobre 2010 per proporre la candidatura della Hack.

"MOZIONE


OGGETTO: concessione della Civica benemerenza alla prof.ssa Margherita Hack


Premesso che il regolamento per la concessione della Civica benemerenza all'art.1 afferma in modo chiaro che tale onore viene concesso a persone che abbiano acquisito significativi riconoscimenti nei campi culturali scientifici e umanitari di particolare valenza per la città;

che la prof. ssa Margherita Hack, fiorentina di nascita ma triestina di adozione, ha tutti i titoli per ricevere la Civica benemerenza da parte del Comune di Trieste;

tenuto conto della sua brillante carriera nell'ambito scientifico, che l'ha vista come Prof. ordinario di Astronomia all'Università di Trieste dal 1964 al 1997, quasi contemporaneamente all'assunzione dell'incarico di direzione dell'Osservatorio Astronomico della nostra città, che gestì sino al 1987, portandolo ad un ruolo di rilevanza internazionale e che fu anche Direttore del Dipartimento di Astronomia della nostra Università dal 1985 al 1991 e dal 1994 al 1997.

Ricordato peraltro che ha fatto ricerca presso numerosi istituti europei e americani, in ragione del rilevante livello scientifico che la prof.ssa Hack ha raggiunto con i suoi studi, è socia e membro di numerose istituzioni scientifiche Nazionali e Internazionali :
? Accademia Nazionale dei Lincei
? Royal Astronomical Society
? European Society of Physics -Società Italiana di Fisica
? Institute for Advanced Study
? Unione Internazionale Astronomi.
?
Si è occupata di vari campi dell'astrofisica facendo parte anche dell'European Space Agency (ESA) e della N.AS.A.

Nel 1980 ha ricevuto il premio "Accademia dei Lincei" e nel 1987 il premio "Cultura della Presidenza del Consiglio". Nel 1994 ha ricevuto la Targa Giuseppe Piazzi per la ricerca scientifica. Nel 1995 ha ricevuto il Premio Internazionale Cortina Ulisse per la divulgazione scientifica.

Margherita Hack nel 1978 fondò la rivista bimensile L'Astronomia il cui primo numero vide la luce nel novembre del 1979; successivamente, insieme con Corrado Lamberti, diresse la rivista di divulgazione scientifica e di cultura astronomica Le Stelle.


In segno di apprezzamento per il suo importante contributo, le è stato anche intitolato l'asteroide 8558 Hack.

Ha pubblicato oltre 250 lavori su riviste internazionali e molti libri sia di carattere divulgativo che testi universitari.

Nel 1993 fu eletta nel Consiglio comunale di Trieste;

Tenuto conto degli studi e della lunga attività della prof.ssa Hack in molti paesi del mondo tutto ciò ha anche contribuito a far conoscere la nostra città in cui lei risiede da tantissimi anni

Per tutto questo
Invitiamo il Sindaco e la Giunta
a concedere a questa nostra illustre concittadina la Civica Benemerenza, come giusto riconoscimento dell'importante apporto scientifico che la Prof.ssa Margherita Hack ha trasmesso durante tutto l'arco della sua vita, e per l'onore del comune di Trieste di averla come concittadina in tutti questi anni


Roberto Decarli
Consigliere comunale Cittadini per Trieste"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento