Coronavirus: Il Legal Canapa Store dona 2500 euro agli ospedali

Il distributore di canapa legale effettua la donazione tramite la raccolta della Protezione Civile: "Unitevi a noi e donate"

Il Canapa Store h 24 Il Legal contribuisce alla lotta contro il Covid 19 con una donazione di 2500 euro attraverso la raccolta promossa dalla Protezione Civile, per contribire ad aiutare le strutture ospedaliere a fronteggiare lo stato di attuale emergenza. "Chi desidera - dichiarano i gestori - può unirsi a noi in questa importante battaglia e fare una donazione". Il distributore Il Legal di via Ghega era stato rapinato due settimane fa da un giovane, subito intercettato dalle forze dell'ordine.

Questo il link per la raccolta fondi della Protezione Civile

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa nel 2019, il suo cadavere a Miramare sette mesi dopo: la vittima si chiamava Karin Furlan

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

  • Incidente in galleria Carso: quattro auto coinvolte e strada chiusa

  • Si accascia al suolo in via delle Torri: cinquantenne a Cattinara

  • Diciassettenne scomparsa da giorni in Carso, l'appello della polizia slovena

  • Malasanità: bimba morta in ospedale, Trieste sede neutrale dell'incidente probatorio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento