menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Incastrato" dalle telecamere mentre ruba la canapa legale: arrestato (FOTO)

L'uomo avrebbe usato un cavalletto rubato al servizio si bike sharing. I Carabinieri sono intervenuti riuscendo a fermare il giovane e a restituire la merce ai gestori. Danni quantificabili in circa un migliaio di euro

Tenta di scassinare il distributore di canapa legale con il cavalletto di una bici, probabilmente rubato, poi fa scattare l'allarme e le telecemere lo "incastrano". È successo qualche giorno fa nel distributore 'Il Legal canapa store' di via Ghega 8, protagonista un giovane residente a Trieste, che nottetempo ha tentato il blitz lavorando pazientemente per un'ora e mezza. All'inizio tentava di forzare il dispositivo con cautela, senza provocare vibrazioni tali da azionare l'allarme, poi si è accorto che il metodo non lo portava lontano. Probabilmente, alle 2:30 circa, l'uomo ha perso la pazienza, sferrando il colpo che ha portato all'accensione del sistema d'allarme e la conseguente attivazione delle telecamere. Aveva con sé dei "travestimenti", raccontano i gestori, tre giubbotti con i quali cercava di camuffarsi agli occhi dei passanti. L'idea, verosimilmente, era quella di fingersi un senzatetto che cercava riparo all'interno della struttura.

Il ritorno dopo l'allarme

Dopo essere stato ripreso e dopo lo spegnimento dell'allarme sonoro, il malintenzionato ha avuto l'ardire di tornare sul posto e rubare un cosistente quantitativo di merce, dagli oli essenziali alle piante essiccate in bustina. I Carabinieri sono tuttavia intervenuti subito, allertati in tempo reale attraverso il numero di emergenza 112. "Un servizio efficiente e un intervento tempestivo, di cui ringraziamo le Forze dell'ordine" hanno dichiarato i gestori, che hanno subito un danno da scasso quantificabile in circa un migliaio di euro. La refurtiva è stata comunque restituita per intero, anche se parte della merce si è deteriorata, e l'uomo è stato arrestato dai militari dell'Arma.

AD8A0373-7764-49E7-9A32-BB0E9393DDA7-2
7E232934-D650-4145-B778-DB14A9A3841E-2

5F4C88F0-CDF5-4501-BB47-CBEFB1B6FC35-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

Festa della mamma: consigli e idee regalo

social

"Buon viaggio 'doc'": l'ultimo saluto di Manuel al medico che gli salvò la vita

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento