Ritorna Ies Magazine, free press turistico per Trieste e dintorni

Nono numero con 100 pagine e tiratura quasi raddoppiata per Ies Magazine, il free press turistico che racconta il lifestyle triestino

Terzo anno di vita, nono numero con 100 pagine e tiratura quasi raddoppiata per IES Magazine, il free press turistico che racconta il lifestyle triestino, strizzando l’occhio alle tante ricchezze e varietà del Friuli Venezia Giulia.

Vacanze sotto casa potrebbe essere il sottotitolo del periodico che torna in stampa per questo primo numero del 2020.
Per gli ideatori della rivista, edita dalla Prandicom di Federico Prandi e sotto la direzione editoriale di Giovanni Marzini, tornare a sfogliare questo trimestrale rappresenta un primo segnale di ripresa del comparto turistico regionale e un messaggio di speranza dopo il lungo lockdown che ha colpito il settore.

L’arte, i musei, il ritorno delle grandi mostre a Trieste e un curioso itinerario da fare con il naso all’insù fanno da copertina al numero estivo di IES che, in questo numero, amplia lo spazio dedicato al “fuori porta” con le invitanti proposte per l’estate 2020 che vi porte- ranno a Tarvisio, all’isola di Grado, al Collio e al Carso, dove nuovi percorsi ciclabili promettono vacanze sicure e sostenibili.
Novità anche nella distribuzione del periodico: oltre alla consueta presenza presso tutti i punti informativi di PromoturismoFVG - non solo Trieste, Grado e Tarvisio-, alla distribuzione negli alberghi, nei bed and breakfast, nella Libreria Minerva, nei caffè storici, IES Magazine sarà disponibile anche presso alcuni selezionati stabilimenti balneari, negozi gourmet e pasticcerie che includeranno il nuovo numero nelle consegne a domicilio e al servizio take away.

A Trieste sarà disponibile, fino ad esaurimento, anche a chi sottoscriverà l’abbonamento a Trieste Trasporti presso la sede di via dei Lavoratori.
Nel resto della Regione IES sarà inoltre disponibile presso il Palmanova Outlet Village e presso le aree di servizio di Calstorta e di Duino Nord, grazie a una distribuzione mirata, nonché presso l’info Point di Autovie Venete a Duino Sud e al Trieste Airport a Ronchi dei Legionari.

In accordo con la BCC di Staranzano e Villesse, IES Magazine sarà distribuito anche presso tutte le filiali della regione e all’estero grazie all’intesa con la Siot/Tal, gestore dell’Oleodotto Transalpino che oltre a trasportare energia dal Porto di Trieste alle raffinerie del Centro Europa, sarà “ambassador” dell’offerta dell’intero territorio turistico regionale.
In aggiunta alla già ricca distribuzione capillare, in sinergia con l’agenzia turistica Cividin Viaggi, IES Magazine sarà inviato in oltre 100 agenzie viaggi accompagnato da un’offerta di pacchetti turistici realizzati ad hoc.
Il numero 9 di IES Magazine sarà presentato venerdì 3 luglio alle 19 presso il Civico Museo Sartorio, evento su invito per autorità e stampa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

  • Indietro fino ad inizio ottobre, nei 1432 positivi di oggi "pesano" i dati di Insiel

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

Torna su
TriestePrima è in caricamento