Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Il settimanale “Vita Nuova” messo ko dagli hacker

Parte del contenuto del mancato numero verrà pubblicato su quello di questa settimana

Il settimanale diocesano “Vita Nuova” messo ko dagli hacker informatici: è quanto successo la settimana scorsa, in cui la pubblicazione non è uscita regolarmente.

Stando alle prime ricostruzioni, sembra che un impiegato abbia aperto incautamente un allegato che si riteneva sicuro. In realtà esso conteneva un virus che ha infettato il sistema, consentendo agli hacker di entrare nei sistemi informatici.

Inutile la corsa contro il tempo degli informatici della Curia, che non sono riusciti a ripristinare il corretto funzionamento in tempo per la regolare messa in stampa del giornale.

Parte del contenuto del mancato numero verrà pubblicato su quello di questa settimana, che avrà dunque  un numero maggiore di pagine.

L’attacco hacker a “Vita Nuova” non sembra essere diretto direttamente alla Curia triestina, quanto un attacco del tutto casuale come ne avvengono a migliaia giornalmente nel mondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il settimanale “Vita Nuova” messo ko dagli hacker

TriestePrima è in caricamento