rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Il Sindaco Incontra l'Associazione Internazionale Iwctr

Si è svolto questa mattina nel salotto azzurro del Comune di Trieste, un incontro tra il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza e i vertici dell’associazione International Welcome Club Trieste Region. L’IWCTR è un Club di lingua inglese con membri...

Si è svolto questa mattina nel salotto azzurro del Comune di Trieste, un incontro tra il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza e i vertici dell'associazione International Welcome Club Trieste Region. L'IWCTR è un Club di lingua inglese con membri provenienti da molti paesi del mondo.

Si tratta di un'associazione culturale senza scopo di lucro ed apolitica fondata nel 2009 a Trieste. Lo scopo dell'associazione è di promuovere amicizie interculturali e la comprensione tra i suoi membri attraverso eventi di networking e attività. IWCTR promuove scambi interculturali, rapporti di amicizia e di condivisione tra gli stranieri e le comunità del luogo e le località vicine ed organizza reti di collegamento e opportunità tra i diversi membri dell'associazione.

Una delle primarie attività dell'associazione è il " Coffee Morning ", è un incontro che si svolge il primo martedì di ogni mese per offrire ai membri ed ai nuovi arrivati la possibilità di socializzare e di aggiornarsi sulle attività e sugli eventi organizzati, con la possibilità di confrontarsi e proporre nuove idee.

Una newsletter mensile regala ai soci le informazioni sulle attività del club e, nella rubrica " Members Corner ", si possono trovare e scambiare suggerimenti e informazioni sulla vita a Trieste e in regione. Nell'ambito delle attività si possono trovare visite a musei, aziende, mostre, luoghi di culto e anche lezioni di cucina italiana.

L'attività di ogni gruppo è affidata ad uno o più membri del club, che incoraggia e sostiene le iniziative, animati da particolare interesse o dalla specifica competenza in un settore.
L'obiettivo dell'associazione è quello si aiutare e supportare le famiglie in transito quanto i locali che desiderino un'apertura sul mondo, in maniera tale che tutti possano godere di ciò che Trieste e i suoi abitanti hanno da offrire.

Trieste, città da sempre multietnica, porto di culture infinite, da sempre una città di confine, nella quale hanno trovato posto e hanno vissuto personalità di spicco di tutto il mondo. Una città "internazionale" nel cuore dell'Europa allargata. Trieste ospita molte comunità religiose e camminando lungo la città si possono vedere numerosi edifici religiosi in rappresentanza di ciascuna comunità religiosa, insomma una miscela di culture che ne fa una città speciale, dove si vive bene, anzi benissimo, sottolinea il Sindaco Dipiazza, dove si può camminare tranquilli alle 10 del mattino come alle tre di notte.

Una città che si è sempre posizionata nei primi posti della classifica per la qualità della vita, risultando proprio la prima in lista nel 2005 e nel 2009. Ed è anche per questo che il Presidente dell'associazione Patricia Boneart, nativa del Belgio, dopo aver vissuto in Bulgaria, Romania e Germania, con la sua natura dinamica e propositiva assieme all'esperienza maturata nel suo pellegrinare da paese in paese, ha voluto fondare, assieme ad alcune amiche straniere, quest'associazione che oggi ha ricevuto le onorificenze del primo cittadino anche a nome di tutta la città per il bel lavoro svolto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Sindaco Incontra l'Associazione Internazionale Iwctr

TriestePrima è in caricamento