Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

Lo rendono noto i gestori del locale in via San Lazzaro, inaugurato nel 2017 e sorto sulle 'ceneri' dello storico negozio di abbigliamento Nacmias. "Speriamo che una nuova proprietà possa far rinascere quello che è un progetto vivo, emozionante, positivo"

Foto: Facebook

"Cari Amici, il Tribunale di Udine, nella giornata di ieri 13 gennaio, ha dichiarato il nostro fallimento.  Il Caffè dei Libri quindi resterà chiuso, ma ci auguriamo per poco: speriamo infatti che una nuova proprietà possa far rinascere quello che è un progetto vivo, emozionante, positivo. Ma per noi finisce qui". Lo dichiarano pubblicamente con un post su Facebook i gestori del locale in via San Lazzaro, inaugurato nel 2017 e sorto sulle 'ceneri' dello storico negozio di abbigliamento Nacmias.

"Percorso difficile, snervante, bellissimo"

"Grazie a tutti gli amici che ci hanno accompagnato in questo percorso difficile, snervante, bellissimo - si spiega ancora nel post -: ci siamo arricchiti del vostro affetto, delle vostre intelligenze, delle vostre opere. Per altri versi, Il Caffè dei Libri® è stato un incubo crudele, ci ha provati moralmente e umanamente, forse più di quanto si possa vedere e immaginare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Addio a "Doctor Photo", per 20 anni il tempio della fotografia analogica a Trieste 

Non mancano le scuse ai creditori "che, pazientemente o meno, hanno atteso invano il saldo delle loro spettanze: abbiamo provato con ogni mezzo a far fronte a situazioni imprevedibili e più grandi di noi, e lo abbiamo fatto fino alla fine, trovando un compratore che avrebbe risolto, seppur parzialmente, i problemi di tutti. Ma evidentemente, per il Tribunale non è stato abbastanza. E, ora che è finita, ci mettiamo la faccia, come abbiamo sempre fatto: cari haters e leoni da tastiera, per piacere siate clementi. Un abbraccio a tutti - concludono - e buon proseguimento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

  • Fotografa i bambini e poi scappa su un’auto blu: la segnalazione parte dal Carso

  • Soccorrono un giovane di 21 anni, operatori del 118 aggrediti con pugni e sputi

  • Blitz di CasaPound in Consiglio sull'immigrazione, consigliere leghista: "Ai migranti sparerei"

  • Rifiuta le sue avances e lui le sputa addosso: sconcerto in piazza Libertà

  • Covid-19: quattro nuovi casi in Fvg, salgono i ricoverati in terapia intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento