menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sta per imbrattare il muro della stazione di Gorizia: "beccata" e denunciata dalla Polfer

Nell'ambito dell’operazione “Stazione Sicure”, inoltre, sono stati identificati 12 stranieri irregolari a Tarvisio, Trieste e Gorizia, e a Trieste, grazie all’olfatto del cane antidroga della Guardia di Finanza, è stato possibile sequestrare un modico quantitativo di cannabis sanzionando il possessore

Una ragazza è stata denunciata perché stava per imbrattare un muro nella stazione dei treni di Gorizia insieme a una complice, in corso di identificazione. I sistemi di videosorveglianza hanno permesso alla Polfer di intervenire per tempo. Sono stati poi identificati 12 stranieri irregolari a Tarvisio, Trieste e Gorizia, provenienti dall’Afghanistan, dal Pakistan dal Bangladesh e dal Togo mentre cercavano di salire a bordo di treni in direzione Venezia. A Trieste, inoltre, grazie all’olfatto del cane antidroga della Guardia di Finanza, è stato possibile sequestrare un modico quantitativo di cannabis sanzionando il possessore.

Solo alcuni degli esiti della quarta edizione dell’operazione “Stazione Sicure” della Polizia Ferroviaria, in cui sono state indagate 15 persone, e oltre mille sono state controllate insieme ai relativi bagagli, ispezionati in 22 scali ferroviari da 90 operatori con l’ausilio, a Trieste, delle unità cinofile messe a disposizione dalla Guardia di Finanza del capoluogo giuliano. Quattro le contravvenzioni elevate per diverse tipologie di violazioni al regolamento di Polizia Ferroviaria.

"Non pago la corsa", e il tassista chiama la Polfer: denunciato il passeggero

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

Festa della mamma: consigli e idee regalo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Fedriga: "Non fossilizziamoci sul coprifuoco, riaprire in massima sicurezza"

  • Cronaca

    Appartamento "centrale di spaccio" in piazza Foraggi: arrestato 36enne

  • Cronaca

    Turismo: da metà maggio arriva il green pass per viaggiare in Italia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento