menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imbrattata la stele Zinzendorfia a Opicina

La segnalazione emerge dall'omonima pagina Facebook. Il fatto presumibilmente è accaduto nella notte tra domenica e lunedì. La stele era tornata nella sua posizione originaria dopo moltissimo tempo

Lunedì mattina su un lato della stele in onore a Karl von Zinzendorf a Opicina è comparsa una scritta "zio!" presumibilmente fatta con una bomboletta spray. Al di là del messaggio - comunque poco chiaro e di dubbio gusto - l'imbrattamento di uno dei simboli della memoria asburgica a Trieste è reale ed è avvenuto, con ogni probabilità, durante il fine settimana. 

Stele Zinzendorfia imbrattata-3

Chi pulirà la scritta?

Abbiamo parlato con Luciana Cossutta, una delle amministratrici della pagina Facebook. "Ho notato e fotografato la scritta lunedì 18 al mattino presto". Si è trattato di vandalismo? Un ignobile passatempo? "Adesso andrò in paese a vedere meglio" ci ha detto la signora Luciana. Adesso si renderà necessario un intervento di pulizia, che si spera avvenga al più presto, così da far tornare alla sua bellezza un pezzo importante di storia cittadina. Anche in quel caso però, i lavori di pulizia del monumento dedicato a von Zinzendorf dovranno essere realizzati in maniera competente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento