menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imbriaghela fa Casino sotto la Questura...Intervengono gli Agenti e li Prende a Sberle

Il personale della Squadra Volante della locale Questura ha denunciato in stato di libertà per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale una triestina, P.D,  nata nel 1978. Dopo aver litigato con il proprio fidanzato, la donna si è confrontata...

Il personale della Squadra Volante della locale Questura ha denunciato in stato di libertà per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale una triestina, P.D, nata nel 1978.
Dopo aver litigato con il proprio fidanzato, la donna si è confrontata con il fratello che ha cercato di calmarla.
L'incontro è avvenuto nei pressi della Questura.

Gli operatori hanno sentito il rumore di un vetro rotto (accidentalmente è andata in frantumi una finestra di un edificio che ospita uffici comunali) e sono intervenuti all'esterno, dove hanno notato i due fratelli, in particolare la donna che si trovava in palese stato di ubriachezza, che barcollava e che al centro della carreggiata stava mettendo a repentaglio la propria sicurezza e degli altri.
Per evitare conseguenze gli agenti hanno invitato i due a spostarsi dalla sede stradale e si sono portati verso l'ingresso della Questura.
A questo punto la donna ha iniziato a oltraggiare il personale, spintonando un operatore più volte e colpendolo con alcuni schiaffi.
I due sono stati identificati e, una volta ricostruita la dinamica dell'episodio, P.D. è stata denunciata ed è stata anche sanzionata amministrativamente per ubriachezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 277 casi e sette decessi, calano ricoveri e isolamenti

  • Cronaca

    Ristori per far fronte alla crisi, le osmize riceveranno 700 euro

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento