rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Immaginario scientifico, al via i corsi per costruire robot e droni

14.20 - Previsti anche corsi pratici introduttivi alla stampa 3D

Si parla molto di nuove tecnologie, di elettronica, robotica, programmazione, Arduino e stampa 3D. Ma cosa sono, e quali le loro possibili applicazioni? In un mondo ormai orientato al fai-da-te e alla condivisione delle conoscenze la curiosità ci spinge a cercare di capire: dal 18 novembre all'Immaginario Scientifico di Trieste riprendono i corsi del programma FabCentre, pensati sia per principianti che per esperti, sopra 14 anni, che possono imparare a conoscere queste nuove tecnologie, e soprattutto metterle in pratica!

Il programma prevede corsi su Arduino, la piattaforma elettronica attraverso la quale chiunque può costruire robot, droni, elettrodomestici e molto, molto altro ancora. Nel corso degli incontri, in programma il 18 e 19 novembre e il 4 e 9 dicembre, i partecipanti potranno farsi un’idea delle potenzialità di questo strumento e iniziare a immaginare come può essere applicato ai propri interessi: con a disposizione un computer e un kit di Arduino con vari sensori, si potrà sviluppare in maniera guidata un vero “prototipo”. Il costo è di 15,00 euro a incontro.

Nell'ambito di FabCentre ecco anche i corsi pratici introduttivi alla stampa 3D. Ogni corso prevede due incontri, il 25 e 27 novembre e il 16 e 18 dicembre, durante i quali i partecipanti avranno a disposizione un computer e una stampante 3D, per avvicinarsi ai software per disegnare gli oggetti e alla tecnologia della stampante stessa. Nel corso del primo appuntamento si avrà modo di disegnare un oggetto, utilizzando software gratuiti, che verrà poi trasformato in un file adatto alla stampa 3D. Il secondo appuntamento, più tecnico, andrà ad analizzare i singoli parametri necessari per impostare la stampa. Il costo per ogni ciclo di 2 incontri è di 25,00 euro.

La novità di questa nuova stagione prevede poi l'avvio dei Mercoledì elettronici, ovvero incontri tematici per imparare le basi dell'elettronica, le metodologie teoriche e pratiche per progettare e realizzare sistemi e dispositivi. I primi 4 incontri di un ciclo di 10 appuntamenti, indipendenti l'uno dall'altro e autoconclusivi, si svolgeranno il 26 novembre, il 3, 10 e 17 dicembre: resistenze, condensatori, transistor, ma anche circuiti integrati, LED e motori, per entrare in contatto con il mondo dell'elettronica, in tutte le sue sfumature.

In base ai propri interessi, conoscenze e progetti, i partecipanti possono decidere quale incontro seguire nell'ambito del programma. Inoltre, il primo incontro, il 26 novembre, rientra nella European Robotics Week, che dal 24 al 30 novembre propone in tutta Europa varie attività legate alla robotica, con lo scopo di informare il pubblico sull'impatto che i robot hanno e avranno sulla società, ispirare studenti di tutte le età a occuparsi di scienza e tecnologia e rafforzare la posizione dell’Europa nel mercato mondiale dell’ICT e robotica.

Tutti i corsi si svolgono presso il Science Centre Immaginario Scientifico di Grignano, iniziano alle ore 16.00 e durano circa due ore. L'iscrizione è obbligatoria tramite il form online disponibile sul sito www.immaginarioscientifico.it

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immaginario scientifico, al via i corsi per costruire robot e droni

TriestePrima è in caricamento