Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Immigrati in arrivo a Trieste, Ugl: «Polizia sotto organico, preoccupazione per gestione»

Lo rileva in una nota Alessio Edoardo (Ugl Polizia)

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima
 

Si rincorrono le voci di un nuovo arrivo di aliquote di profughi nella provincia di Trieste causa la enorme mole di sbarchi negli ultimi giorni.

Questa segreteria provinciale, nella persona del segretario generale Alessio Edoardo, si dimostra preoccupata  per la notizia di questi nuovi arrivi , le problematiche che ci rendono perplessi sono  la locazione ove verrano ospitati i profughi , per la quale non si ha ancora una notizia certa, e sopratutto per la vigilanza al sito eventualmente scelto, in quanto il personale della Ps della provincia di Trieste è sotto organico e difficilmente riuscirebbe a garantire i servizi essenziali di vigilanza.

In attesa di nuove notizie in merito , questa O.S. chiederà un' incontro con il Sig.Prefetto di Trieste per un chiarimento e sopratutto per chiedere un' intervento presso il Ministero dell'Interno volto ad una richiesta di aumento del personale in modo da poter far fronte ad una vigilanza adeguata diretta alla sicurezza dei cittadini.

Il segretario generale provinciale 

Alessio Edoardo

Ugl Polizia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrati in arrivo a Trieste, Ugl: «Polizia sotto organico, preoccupazione per gestione»

TriestePrima è in caricamento