rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Immigrazione, 20 irregolari rintracciati sul Carso

16.43 - Alcuni hanno chiesto asilo politico, i minorenni sono stati accolti da strutture specifiche, altri invece saranno espulsi

Diversi piccoli gruppi di immigrati irregolari sono stati rintracciati nei giorni scorsi sull’altopiano carsico dalle pattuglie della IV Zona Polizia di Frontiera – Settore di Trieste. Si tratta complessivamente di venti cittadini extracomunitari – diciassette tra i 18 e i 32 anni, e tre minorenni - tutti senza documenti, provenienti dall’Afghanistan, Eritrea e Siria.

Alcuni hanno chiesto la protezione internazionale, i minorenni sono stati affidati a un’idonea struttura regionale, nei confronti degli altri sono state invece avviate le previste procedure amministrative.

Secondo i primi accertamenti, gli immigrati sarebbero entrati in Italia a bordo di furgoni, dopo aver viaggiato con altri mezzi attraverso la rotta balcanica. Una volta scesi dai furgoni, avrebbero proseguito a piedi. Tutti avrebbero consegnato agli organizzatori cospicue somme di denaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrazione, 20 irregolari rintracciati sul Carso

TriestePrima è in caricamento