Cronaca

Immigrazione, Gentile (Fi): «A Gorizia nuova struttura per minori: ennesima beffa»

Nel bando della prefettura è presente un'offerta per ospitare 30 minorenni non accompagnati. Il capogruppo di Forza Italia: «Sono diventati un'agenzia immobiliare al servizio degli stranieri»

Nel bando della Prefettura di Gorizia, le cui buste sono state aperte ieri, è presente un'offerta per ospitare 30 minori non accompagnati in una struttura in Via Trieste, grazie all'appoggio delle Acli di Cordenons. «Il "business" con i migranti non si ferma». Lo afferma il capogruppo di Forza Italia a Gorizia, Fabio Gentile: «Sono sconcertato dagli affittacamere di Piazza della vittoria, che continuano imperterriti a riempire Gorizia, e come ho avuto modo di dire quando il bando fu reso pubblico, con un aumento di capienza del 30%, è scandaloso che ormai la Prefettura si occupi più dei migranti che dei cittadini italiani. Sono diventati un'agenzia immobiliare al servizio degli stranieri!»

«Sconcerta che in tutti i report, anche giornalistici, non vengono computati anche i 30 minori ospiti al San Luigi dei Salesiani - prosegue l'esponente di Forza Italia - che per primo hanno annusato il business, chiuso la struttura ai goriziani e ora gestiscono questi ragazzi, che dobbiamo ricordare, grazie ad una legge approvata in soli due giorni, alla faccia del bicameralismo che rallenta i lavori, ora saranno minorenni fino a 21 anni e non possono essere espulsi per nessun motivo, anche qualora si macchiassero di reati di non poco conto».

«E continuo a ripetere -conclude Gentile- che per oltre il 90% non provengono da zone di guerra ed i bambini minori di 10 anni sono meno dell'1% dei minori rintracciati che sono letteralmente ormai inviati in Italia, non accompagnati, per studiare, trovare un lavoro, stabilirsi in modo duraturo ed alla fine beffa delle beffe chiedere pure il ricongiungimento familiare, che permetterà ai genitori over 65 di percepire pure la pensione senza avere lavorato un giorno nemmeno in Italia. Queste sono le cose che non possiamo sottacere e che dobbiamo cambiare».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrazione, Gentile (Fi): «A Gorizia nuova struttura per minori: ennesima beffa»

TriestePrima è in caricamento