Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Imperator: delegazione di Ambasciatori della Santa Sede in visita all'azienda che seleziona e importa caffè verde

"Trieste capitale del caffè": 26% del totale del caffè importato in Italia

Nell'immagine, da sinistra: Rag. Sandrin (Euro 92 sas), S.E. Sig. Victor Manuel Grimaldi Céspedes (Ambasciatore della Repubblica Dominicana presso la Santa Sede), Famiglia Polojac (Imperator srl), S.E. Sig. Armindo Fernandes Do Espirito Santo Vieira (Ambasciatore della Repubblica dell’Angola presso la Santa Sede) e Sig. Adriano Miguel Tejada (Direttore del giornale Diario Libre)

Victor Manuel Grimaldi Céspedes, Ambasciatore della Repubblica Dominicana presso la Santa Sede e Armindo Fernandes Do Espirito Santo Vieira, Ambasciatore dell'Angola presso la Santa Sede, accompagnati da Adriano Miguel Tejada, Direttore del giornale Diario Libre, sabato scorso, 8 aprile, hanno fatto visita a Imperator, azienda triestina che da oltre 60 anni seleziona e importa caffè verde dalle migliori piantagioni al mondo, e alla Bloom Coffee School, la scuola di formazione per promuovere e diffondere la cultura del caffè, recentemente aperta da Imperator.
La visita è stata una tappa della visita ufficiale in Friuli Venezia Giulia, che si è svolta dal 5 al 9 aprile per permettere alla delegazione di scoprire le eccellenze regionali, sia culturali che imprenditoriali, secondo l'itinerario organizzato dall'Associazione Eventi Euro 92, in collaborazione con la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e PromoTurismo FVG. Per entrambi gli Ambasciatori si è trattato della seconda visita ufficiale nella nostra Regione, segno di apprezzamento e di continuo interesse per
il territorio.

Imperator è stata la sola azienda del settore del caffeicolo e anche l'unica dell'area triestina ad essere inserita nel programma.
La visita ha permesso di valorizzare il legame tra il capoluogo del Friuli Venezia Giulia e la celebre bevanda, che è sintetizzabile dall'espressione “Trieste capitale del caffè”.
Un'espressione che racchiude oltre 300 anni di tradizione commerciale e soprattutto che fotografa 1 milione di sacchi di caffè movimentati nel Porto di Trieste, pari al 26% del totale del caffè importato in Italia, che rimanda al 33% del totale delle esportazioni alimentari del Fvg e che fa di Trieste il 15% del Mercato Italiano del Caffè e addirittura l'1,2% del mercato mondiale.
Molto positivo il clima durante la visita, che ha visto l’Ambasciatore della Repubblica Dominicana, uno dei paesi produttori di caffè di grande pregio, interessato a voler rafforzare i legami tra i due Paesi e a formulare nuovi progetti di cooperazione per aumentare l’efficienza della fase produttiva.
Dopo Imperator, la Delegazione si è diretta verso il colle di San Giusto, visitando il centro storico di Trieste e poi il Castello di Miramare, prima di fare rientro a Roma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imperator: delegazione di Ambasciatori della Santa Sede in visita all'azienda che seleziona e importa caffè verde

TriestePrima è in caricamento