menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imprenditori ellenici in Camera di Commercio, aperte nuove possibilità commerciali tra Grecia e Trieste

Una delegazione di imprenditori greci ricevuta giovedì dal presidente della Camera di Commercio di Trieste, Antonio Paoletti

Si aprono nuove possibilità commerciali tra la Grecia e Trieste. Una delegazione di imprenditori greci ricevuta giovedì dal presidente della Camera di Commercio di Trieste, Antonio Paoletti. 

Si rafforzano le possibilità di collaborazione economica tra Trieste e la Grecia. Ieri una delegazione guidata da Marina Kedros Pappas, Console generale onorario di Grecia a Trieste e Marco Della Puppa, segretario generale della Camera di Commercio Italo-Ellenica di Salonicco e composta da 12 imprenditori ellenici è stata infatti ricevuta dal presidente della Camera di commercio di Trieste, Antonio Paoletti.

Una visita importante data la presenza a Trieste da ben tre secoli di una ricca comunità greca, che oggi è composta da circa 600 persone, perfettamente integrate che sono una parte  importante della città.

La presenza della delegazione è avvenuta inoltre in un momento decisamente propizio dato che per la prima volta alcune aziende greche parteciperanno a Olio Capitale, il Salone degli oli extra vergini tipici e di qualità organizzato da Aries, che prende il via domani alla stazione Marittima.

«Le possibilità di collaborazione sono molte e la Camera di commercio è più che disponibile ad aiutarvi a svilupparle - ha spiegato il presidente dell’ente camerale Antonio Paoletti -. Quest’anno Olio Capitale vedrà la presenza di espositori provenienti dalle principali regioni di produzione italiane e anche dalla penisola ellenica. Si tratta di una collaborazione iniziata lo scorso anno con la presenza istituzionale della Camera di commercio di Magnesia e vede ora la partecipazione, grazie alla collaborazione con la Camera di commercio italo-ellenica di Atene, di 4 produttori di olio provenienti dalla Grecia che copriranno uno spazio di 36 metri quadrati espositivi. L’auspicio è che il prossimo anno la presenza sia ancora più numerosa».


Una notizia accolta con grande interesse dalla delegazione, che ha sottolineato la volontà di far partecipare un’imbarcazione greca alla prossima edizione della Barcolana, magari abbinando questa presenza d uno stand con prodotti tipici ellenici, organizzando nel contempo incontri B2B con le aziende locali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento