menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In Centinaia per Gridare no allo Stabulario ed alla Vivisezione

Alcune centinaia di persone hanno sfilato a Trieste per dire ‘no’ alla realizzazione del nuovo stabulario all’Universita’. Seicento persone, hanno paralizzato la viabilita’ vestendo camici bianchi con scritte contrarie alla sperimentazione...

Alcune centinaia di persone hanno sfilato a Trieste per dire 'no' alla realizzazione del nuovo stabulario all'Universita'.

Seicento persone, hanno paralizzato la viabilita' vestendo camici bianchi con scritte contrarie alla sperimentazione animale. Alla manifestazione - organizzata da Anna Stancanelli, Francesca Vitturi, Silvia Cossu, Claudia Bognolo, Annamaria Noventa e Alessandro Manente - sono intervenuti animalisti da tutta la regione e dalla Slovenia.

Hanno sfilato con loro tanti cani ed altri animali.

"Con questa manifestazione si e' voluto esprimere una totale contrarieta' alla sperimentazione sugli animali, crudele e inutile per la scienza medica come comprovato da numerose pubblicazioni scientifiche. Per un vero progresso della scienza - hanno detto gli organizzatori - si e' chiesto che i fondi previsti per il rinnovo dello stabulario (459.000 euro di fondi pubblici) vengano investiti in una realta' scientifica che sia al passo con i tempi e che si adegui alle nuove

tecnologie, come lo sviluppo di metodi di ricerca gia' esistenti che non ricorrono alla sperimentazione animale"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento