Inaugurato il nuovo centro congressi in tempo per Esof 2020 (FOTO)

Una struttura del valore di oltre 13 milioni di euro (5,5 milioni di investimento pubblico e 7,8 di fondi privati), con una superficie di 9mila metri quadri e un auditorium principale di quasi 2000 posti

Il Trieste Convention Center, ossia il Centro Congressi in Porto Vecchio è una realtà operativa e pronta a ospitare gran parte degli eventi di Esof 2020 a partire dal 2 settembre. Il Tcc è stato inaugurato oggi alla presenza del sindaco Dipiazza, del presidente della Regione Massimiliano Fedriga e delle principali autorità cittadine tra cui il prefetto Valerio Valenti, i comandanti provinciali delle forze dell'ordine, gli assessori comunali Lodi e Tonel, il presidente dell'Autorità portuale Zeno D'Agostino e il presidente di Tcc Paolo Marchesi. Una corsa contro il tempo nonostante i due mesi di fermo causa lockdown ha permesso di realizzare l'opera in 15 mesi, nei tempi previsti e poco prima dell'inizio della grande kermesse internazionale. Circa 12mila le persone che hanno lavorato per questa grande opera, con una  media di 50 persone al giorno.

Il centro congressi

Si tratta di una struttura del valore di oltre 13 milioni di euro (5,5 milioni di investimento pubblico e 7,8 di fondi privati), con una superficie di 9mila metri quadri e un auditorium principale di quasi 2000 posti. La viabilità e l'ubranizzazione circostante, con corsie ciclabili, percorsi e viali pedonali, ha avuto un costo di realizzazione pari a 5milioni di euro.  Il Tcc è stato relizzato con la formula del project financing di iniziativa privata (TCC srl) tramite la riqualificazione e l'apliamento dei magazzini 27 e 28, uniti da un ponte esterno di 30 metri. Nei suoi spazi si allestiranno esposizioni, oltre a conferenze e catering.

Adeguamenti anti - Covid

2,4 milioni di euro sono stati spesi per adeguare l’evento ESOF alle esigenze dell'emergenza sanitaria che ha creato l’obbligo di distanziamento. Ad esempio, nella sala da 1956 posti ora possono essere contenute al massimo 400 persone.
La gestione dell'attività congressuale e fieristica, sia nazionale che internazionale, è affidata appunto a Tcc Srl, è stabilita per 20 anni. All'anno potranno essere organizzati fino a quattro eventi da 1250 persone per una durata media di 4 giorni, oltre ad altri eventi minori. Pronto anche un parcheggio da 200 posti.

Dipiazza: "Presto la variante del piano regolatore"

Il sindaco Dipiazza, parlando del Porto Vecchio, ha infine ricordato il lavoro in svolgimento al magazzino 26, al centro di un piano da 33 milioni di euro, che ospiterà il Museo del mare (il quale sarà inaugurato entro il gennaio del 2021) le masserizie degli esuli del Magazzino 18 e altre realtà museali. "La cosa più importante – ha spiegato Dipiazza – è la variante del piano regolatore, che firmeremo dopo l'8 settembre, giorno in cui scadranno i 60 giorni di osservazione dei cittadini. Dopo qualche settimana di valutazione firmeremo l'accordo di programma con la Regione e poi in Consiglio Comunale approveremo la variante".

Fedriga: "In Porto Vecchio un hub per le sedi regionali"

"Lo sviluppo del Porto Vecchio di Trieste favorisce la crescita di tutto il Friuli Venezia Giulia e il nuovo centro congressi che ospiterà Esof 2020 rappresenta un tassello fondamentale di questo processo fondato sull'innovazione e la ricerca" ha dichiarato il presidente Fedriga, specificando che sono già state avviate trattative "per la creazione di hub nel quale aggregare le direzioni e i servizi regionali con sede a Trieste ora strutturati in sedi diversi edifici della città". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

  • Indietro fino ad inizio ottobre, nei 1432 positivi di oggi "pesano" i dati di Insiel

Torna su
TriestePrima è in caricamento