menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Stefano Mattia Pribetti

Foto di Stefano Mattia Pribetti

Nuova vita per il “Palazzo Rosso” delle Generali (FOTO)

Sarà sede del centro di formazione internazionale della compagnia. Tra le novità architettoniche gli “specchi magici”, un prisma di luce, terrazze mozzafiato e un grande leone da sette tonnellate rivestito in pietra di Aurisina

“Specchi magici”, un prisma di luce, terrazze mozzafiato e un grande leone da sette tonnellate rivestito in pietra di Aurisina. Soprattutto, delle terrazze belvedere che offrono un panorama mozzafiato. Queste le novità più evidenti del rinnovato Palazzo Rosso di Generali, costruito dall'architetto Berlam nel 1928 e inaugurato oggi durante una cerimonia ufficiale alla presenza del sindaco, delle autorità cittadine e del presidente del gruppo Generali Gabriele Galateri di Genola. Presente anche l'architetto e designer Mario Bellini, a cui è stato commissionato il progetto dopo un concorso internazionale. 

Generali Group Academy

Il “Palazzo rosso”, dopo quasi quattro anni di lavori, ospiterà il nuovo centro internazionale di formazione del gruppo, la Generali Group Academy, dove i manager saranno formati per affrontare le nuove sfide della digitalizzazione e del “progresso sostenibile” della compagnia. Obiettivo dichiarato è quello di “favorire lo sviluppo di nuove competenze e attrarre, sviluppare e trattenere i talenti”. Oltre a questo l'edificio ospiterà l'Archivio storico delle Generali, un auditorium e uno spazio per gli eventi. 

L'edificio

Palazzo Berlam è stato costruito nel 1928 sul modello dei grattacieli americani (gli architetti dell'epoca si ispiravano allo sviluppo economico degli Stati Uniti) e oggi lo ritroviamo arricchito da elementi ad alta tecnologia. Troviamo i cosiddetti “magic mirrors”, inventati per l'occasione: si tratta di 198 camere ottiche con lame specchianti, che convogliano la luce all'interno insieme al “prisma di luce”, un particolare rivestimento delle facciate del cortile. “Questi elementi, oltre alla trasformazione delle terrazze in belvedere, hanno contribuito a far sì che questo edificio diventasse un vero “palazzo di luce”, luce naturale e in liea con l'ambiente”. Gli spazi di formazione sono flessibili e configurabili grazie a delle “pareti mobili” e a tecnologie di comunicazione all'avanguardia. "Sacrificato", tuttavia, lo storico bar "Cattaruzza" al piano terra, di cui sarebbero stati comunque conservati gli arredi.

Ambiente: Generali disinveste 2 miliardi da società "non green"

Galateri di Genola: "Legati alla vita della città"

“La trasformazione e il recupero di palazzo Berlam – ha dichhiarato il presidente Galateri – è un edificio iconico e rappresentativo di una città muticulturale e multireligiosa, sede ideale per un centro di formazione internazionale. Una città a cui siamo estremamente legati e in un momento in cui le prospettive economiche di Generali sono ottime riteniamo che le aziende debbano partecipare attivamente alla vita delle città che le ospitano, anche in maniera visiva. Questo edificio diventi il simbolo del progresso sostenibile di Generali”.

Dopo un minuto di silenzio per gli agenti Rotta e Demenego, assassinati durante una sparatoria in questura venerdì scorso, sono intervenute le massima autorità cittadine: il sindaco Roberto Dipiazza e il presidente della Regione Fedriga. Il governatore ha dichiarato che "la presenza di Generali ci permette di erogare maggiori servizi ai nostri cittadini perché più aziende credono, investono e hanno sede in Friuli Venezia Giulia, più risposte riusciamo a dare alle persone che siamo chiamati ad amministrare". Il presidente ha anche colto l'occasione per annunciare una legge speciale per una donazione di 100mila euro alle famiglie dei poliziotti uccisi. Parlando di Trieste come città della scienza e della ricerca, Fedriga ha annunciato anche un grande progetto di prossima realizzazione per "richiamare creativi in città, per creare impresa e sviluppo del territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, il Friuli Venezia Giulia rimane in zona gialla

  • Cronaca

    Porto vecchio: variante urbanistica nell'Accordo di programma, sì agli investimenti

  • Cronaca

    Presidente del Consiglio regionale positivo al Covid: "Sto bene"

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

  • Arredare

    Letto con box contenitore: modelli, costi e vantaggi

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento