menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio a Grado, Pettarin: «Manca presidio antincendio, porterò il caso alla Camera»

«Esiste già una precedente interrogazione che riguarda Lignano e della quale si era occupato il collega Roberto Novelli»

«L'incendio scoppiato l'altra notte a Grado ha messo tragicamente in luce la mancanza di un presidio antincendio sull'isola. È una questione che sento il dovere di presentare in Parlamento, nel tentativo di dare risposta ai cittadini che stanno chiedendo maggiore sicurezza». Questo l'impegno dell'onorevole Guido Germano Pettarin, assessore al Bilancio e alle Società partecipate nel comune di Grado, in seguito alle richieste arrivate dall'isola circa la possibilità di estendere il presidio antincendio all'intera stagione balneare.

«È impensabile - continua Pettarin - che, nonostante gli allarmi lanciati a più riprese dal sindacato autonomo dei vigili del fuoco, l'isola di Grado sia tuttora sprovvista di un presidio antincendio per l'intera durata della stagione balneare ma soltanto per le tre settimane più affollate. Grado, nei mesi estivi, arriva a contare una popolazione di quasi 80mila persone, e come tale va trattata anche e soprattutto quando si parla di sicurezza. L'incendio dell'altra notte ha purtroppo messo in luce alcuni difetti del sistema che vanno assolutamente e al più presto corretti. Ben vengano soluzioni tampone in grado di dare fin da subito una risposta alle preoccupazioni dei cittadini, ma la politica deve ora interrogarsi a tutti i livelli, dai Comuni del territorio alla Regione, fino al Parlamento, sulla necessità di avviare un iter che conduca a soluzioni concrete e definitive».

L'onorevole Pettarin annuncia di essere pronto a presentare in aula un'interrogazione sul caso-Grado. «Esiste già una precedente interrogazione che riguarda Lignano – spiega – e della quale si era occupato il collega Roberto Novelli. I temi sono i medesimi. Al più presto presenterò io stesso una interrogazione specifica sul caso-Grado, evidenziando la necessità, anche alla luce dei drammatici fatti della notte scorsa, di garantire il presidio antincendio fin dall'inizio della stagione balneare».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

Cura della persona

Scrub fai da te: la ricetta super naturale per labbra perfette

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: Fvg a rischio zona rossa, preoccupano i contagi a Udine

  • Cronaca

    Usa un terreno a Campanelle come "discarica abusiva": 600 euro di multa

  • Cronaca

    Autovelox: le postazioni dall'8 al 14 marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento