Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Via Piero della Francesca

Incendio a San Giovanni, il terzo in un mese in una casa Ater

Le fiamme sono divampate in un'appartamento al primo piano di via Piero della Francesca 3: nessun ferito

foto di repertorio

In un mese ben tre incendi in altrettanti stabili Ater. Ieri sera, intorno alle 19 di venerdì 24 novembre, l'ultimo della serie, in di via Piero della Francesca 3 (San Giovanni), in un appartamento al primo piano dove abita una coppia con una una bambina, fortunatamente fuori casa al momento in cui si sono sprigionate le fiamme

Sul posto sono prontamente intervenuti i Vigili del fuoco che in breve tempo hanno spento le fiamme ed evacuato l'intero stabile: circa 15 persone sono rimaste in strada per qualche ora, fino al termine delle operazioni di messa in sicurezza. Fortunatamente non si registrano feriti, ma solo due donne leggermente intossicate (che hanno anche rifiutato il trasporto all'ospedale di Cattinara). 

Al termine dei contorlli dei Vigili del fuoco - che hanno appurato che l'origine delle fiamme ha avuto inizio nella cameretta della bambina da un apparecchio elettrico andato in corto circuito -, solo l'appartamento incendiato è stato dichiarato inagibile

Questo incendio, come detto, è il terzo avvenuto nel giro di un mese, all'interno di stabili di proprietà dell'Ater: il primo, quello più grave, è stato quello alle "case dei puffi" a Borgo San Sergio, con 50 famiglie sfollate, il 25 ottobre; il secondo, il 9 novembre, in via San Pelagio, sempre a San Giovanni, nell'appartamento di una coppia; infine quello di ieri sera, 24 novembe.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a San Giovanni, il terzo in un mese in una casa Ater

TriestePrima è in caricamento