Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Incendio al termovalorizzatore: guasto elettrico riparato, pronta la ripresa dell’attività

Le fiamme sono divampate da un quadro elettrico alle 7 del mattino: avviate le procedure di sicurezza e il blocco dell'impianto. Sul posto i Vigili del fuoco

Aggiornamento - I tecnici sono riusciti a riparare il guasto elettrico e predisporre la struttura per la ripresa delle attività delle tre linee di forno già nella giornata di domani, domenica 26 novembre. 

——

Scoppiato un incendio nell'inceneritore di Trieste, alle 7.05 di oggi, 25 novembre. Il tutto si è generato da un trasformatore in un quadro elettrico dell’impianto, lontano dai forni ma comunque dentro l’”involucro”. Le cause sono in corso di accertamento e non ci sono stati feriti.

Nell'impianto, gestito da Hestambiente (controllata da Herambiente a sua volta controllata da Hera), sono intervenuti tempestivamente (alle 7.20) i vigili del fuoco, che hanno prima applicato tutte le misure di sicurezza (allarmi e blocco dell’impianto), fino a domare del tutto l'incendio tra le 7.35 e le 7.45. Da quel momento i tecnici hanno cominciato a lavorare al ripristino dell’impianto elettrico, ora le tre linee sono spente ma gli operatori sono confidenti sulla risoluzione del problema e nella possibilità di riprendere l’attività entro sera. Ci sono ancora fuoriuscite di fumo ma si tratta semplicemente di uno sfogo di vapore dalle caldaie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio al termovalorizzatore: guasto elettrico riparato, pronta la ripresa dell’attività

TriestePrima è in caricamento