rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Incendio in Carso / Isontino

L'ombra dell'incendio doloso sui roghi in Carso: indaga la Procura di Gorizia

Aperto un fascicolo contro ignoti sulla seconda parte dell'incendio mentre è stato accertato che il primo episodio è stato innescato da una casualità

Aperto un fascicolo contro ignoti per incendio doloso a opera della Procura di Gorizia. Come riportato da Ansa, sarà la seconda parte dell'incendio a finire nel mirino degli investigatori, mentre è stato accertato che il primo incendio è stato innescato da una casualità. Anche grazie alle immagini di un satellite si è visto che le fiamme sono scaturite dopo il passaggio di alcuni treni lungo la ferrovia, probabilmente a causa delle scintille prodotte dei freni. La Polizia scientifica ha anche analizzato alcune bottiglie trovate in prossimità del secondo rogo, ma i rilievi hanno dato esito negativo. Si attende ancora la riapertura della strada del Vallone, ancora chiusa per la bonifica degli alberi a rischio caduta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ombra dell'incendio doloso sui roghi in Carso: indaga la Procura di Gorizia

TriestePrima è in caricamento