menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appicca un incendio nel cestino e scappa: fermato e denunciato dalla Polizia locale

L'episodio avvenuto qualche giorno fa in via Dante: sul posto i Vigili del fuoco per spegnere le fiamme

Ha dato fuoco a un cestino dei rifiuti deliberatamente e poi si è allontanato: questo è quanto accaduto alcuni giorni fa in pieno centro città.

Gli operatori della Polizia locale, durante il quotidiano lavoro di pattugliamento del territorio, sono stati avvicinati da una signora che li avvisava di un uomo che aveva appena appiccato il fuoco ad un cestino della raccolta dei rifiuti in ferro in via Dante, dandosi immediatamente alla fuga

Il personale, verificata la presenza delle fiamme ha provveduto immediatamente ad avvisare i Vigili del Fuoco intervenuti sul posto con una squadra per spengnere l'incendio e mettere in sicurezza l'area. Subito dopo si è messo all'inseguimento del responsabile, un uomo di mezza età con indosso pantaloni chiari e giaccone blu.

L'uomo, raggiunto in piazza Sant'Antonio, è stato riportato sul luogo del fatto dove confermava di aver appiccato deliberatamente il fuoco a un plico di fogli di sua proprietà. R.L., kosovaro di 44 anni, è stato denunciato per danneggiamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento